Diecianni Malvasia Nera

Malvasia Nera Salento IGP

Nel Salento il vino buono delle feste era quello fatto con la Malvasia Nera. Tuttavia, negli ultimi decenni, questo vitigno aveva perso un po’ della sua importanza essendo utilizzando esclusivamente in assemblaggio con il Negroamaro per ricavarne il Salice Salentino DOP.
Il Diecianni recupera la vecchia tradizione della vinificazione in purezza della Malvasia Nera di Lecce, essendo imbottigliata senza alcun preventivo affinamento in legno, in tal modo esaltandone  fragranza e  frutto. Questo vino è di colore rosso intenso. Al naso sentori di mora, arancia sanguinella e viola. In bocca è fresco e sprigiona sensazioni di ciliegia e mirtillo. Di corpo robusto e piacevolmente morbido.

  Scheda tecnica – Catalogo – Etichetta – Premi – Foto 

Categoria:
VARIETA' DELLE UVE

Malvasia Nera 100%

GRADAZIONE ALCOLICA

13 % vol.

RESA PER ETTARO

9.000 bottiglie (5.000 ceppi per ha)

ETA' DEI VIGNETI

25/30 anni

SISTEMA DI ALLEVAMENTO

alberello

100% Malvasia Nera di Lecce

Guagnano – La vendemmia viene effettuata manualmente nella seconda decade di settembre.

Le uve macerano per circa dieci giorni in vasche di cemento a 26-28° C. Matura per 4 mesi in serbatoi di acciaio.

Da bere subito o da conservare per almeno 4/5 anni.

18°C – Beccaccia al tartufo; Lepre al ginepro; Risotto alla Malvasia Nera; Assiette di formaggi misti.

Ti potrebbe interessare…