Novità

Nuovi vini, nuove etichette, nuove forme di packaging, nuove tendenze. Tutte le novità della  nostra cantina in anteprima con un semplice click.

Il vino con l'etichetta parlante si chiama Terramare

TERRAMARE

Hai mai desiderato di avere di fronte a te un’etichetta “parlante” su una bottiglia di vino?

 

Inquadrando il QrCode  (codice a barre bidimensionale) posto sull’etichetta dei vini della linea Terramare, si ha la possibilità di visualizzare un breve video dove una sommelier spiega, degustando, le caratteristiche del vino consigliandone, allo stesso tempo, il giusto abbinamento.

Colore, profumo e provenienza di ciò che verrà servito sarà a portata di smartphone anche per gli ipovedenti.

 

Nuova anche la grafica, dal design moderno e dai colori caldi, che rimanda alle solarità marine del Salento.

Nel segno del riutilizzo il nuovo packaging della linea Terramare

VALIGETTA 6 BOTTIGLIE TERRAMARE VINO ROSSO FEUDI DI GUAGNANO

Guardando il nuovo packaging della linea Terramare verrebbe da dire che un “cartone è per sempre”.

E infatti questa scatola si presta ad essere utilizzata sia come contenitore classico per 6 bottiglie di vino da pallettizzare sia come pratica “valigetta” porta bottiglie.

 

Essa arriva in enoteca o al ristorante chiusa su tre lati, il quarto attraverso delle finestre rivela la nuova bella etichetta, poi non si distrugge…si trasforma!

 

Il cartone è robusto e dai colori vivi nelle tonalità del verde, rosso, blu e bianco.

Il Vegamaro è il primo Negroamaro al mondo per vegani

vegamaro novità feudi di guagnanoi vino rosso vegano

Il Vegamaro rappresenta un’autentica novità nel campo dell’enologia ecosostenibile ed è il primo Negroamaro al mondo destinato a vegani e vegetariani.

Questo vino il cui nome è la combinazione  della parola vegano/vegetariano e negroamaro, non presenta alcuna differenza gusto-olfattiva rispetto a un normale vino e, infatti, risulta molto apprezzato anche dai cosiddetti consumatori “convenzionali”.

Cambia, invece, il modo di ottenerlo. Infatti, nei vini vegani è fatto assoluto divieto di utilizzare sostanze di origine animale durante tutte le fasi del processo produttivo (dalla vinificazione al finissaggio, dall’affinamento all’imbottigliamento).